Il Testo Unico sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (D. Lgs 81/08, integrato dal D.Lgs. 106/09) prevede che le aziende e gli enti possano oggi essere chiamati a rispondere in sede penale in caso di incidenti o infortuni a carico di dipendenti, amministratori, soci, subordinati, lavoratori di ditte terze etc…, ovvero di chiunque si trovi nel luogo di lavoro indicato.

In questi casi sono previste inoltre a carico dell’Impresa o dell’Ente gravi sanzioni pecuniarie o interdittive, quali ad esempio la sospensione dall’esercizio dell’attività o la revoca di autorizzazioni, licenze o concessioni.

In caso di coinvolgimento in un procedimento di tale natura, Sai S.r.l. offre ai propri clienti assistenza tecnica specialistica in materia di sicurezza in affiancamento solitamente alla figura Legale di riferimento.